A quattro anni di distanza da “The Haunted Man” , esce il nuovo album di Bat For Lashes. Un LP di 12 Tracce a cavallo tra sinth pop e indie pop e il disco che vi proponiamo, “Sunday Love” è una delle tracce meno “adagiate” dell’intero album. La canzone è accompagnata da un videoclip che riprende la storia di quello precedente “In God’s House”. Racconta di una sposa che ha perso il marito in un incidente stradale poco prima della cerimonia, e lo fa attraverso un’ ambientazione e una fotografia d’impronta cinematografica, impronta che traspare anche dai titoli, che sembrano provenire da una pellicola Pulp di Rodriguez o Tarantino.

La voce è soave ma presente, piena, condita da una buona dose di riverberi e accompagnata da una base ripetitiva che mette ancor più in risalto la voce, fulcro del disco. Natasha Khan è la mente geniale dietro al progetto Bat For Lashes, classe 1979, da Brighton, definita da molti come “la cantastorie del nuovo millennio”, polistrumentista, laureata in musica e arti visive, si esibisce live con chitarra , basso, percussioni, autoharp, pianoforte. What else?