Arca annuncia il suo terzo album omonimo sull’etichetta inglese XL Recordings, fuori il 7 aprile ma già disponibile in preordine. L’eclettico producer venezuelano ha già reso fruibili due singoli che anticipano l’uscita dell’ LP; la traccia d’apertura “Piel” e la seconda “Anoche” con video annesso proveniente dalla più che consolidata collaborazione con “Jesse Kanda” che ha curato anche l’artwork in copertina.

In realtà, già dal luglio passato, conosciamo anche la traccia sette “Sin Rumbo” che anticipò già allora il sound delle altre due canzoni in anteprima e probabilmente dell’intero album. Per Arca un’altra label che ha segnato la storia della musica indipendente britannica; dopo Mute Records, (che ha prodotto tra gli altri Depeche Mode, Sonic Youth, Moby, Nick Cave…) firma con XL Recordings (Adele, Basement Jaxx, Beck, FKA Twings, The Prodigy, Radiohead, Tyler The Creator…). Rispetto al sound propostoci finora, il giovane producer classe 1990, in quest’anteprima è sicuramente meno dance, affidandosi principalmente alla sua voce, e al suo corpo (guardatevi il video), che non aveva esitato a mostrare già in “Vanity” (appunto), brano contenuto in “Mutant”.

Personalità eclettica che caratterizza non solo i video dei suoi brani ma anche i live, dove Alejandro si esibisce in performance molto teatrali e d’impatto, non ti lasciano di certo indifferente, più contenuto invece nei djset dove spesso si esibisce a fianco di Jesse Kanda come vj.  In attesa del  7 Aprile per il resto dell’album, possiamo sentirci qualche live di Arca che si esibirà in 3 festival (Rewire festival, Sonar, e Dekmantel) e in concerto a Camden (Londra).